Vai al contenuto


Errore di caricamento immagine!
Foto

gamma gt


  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 5 risposte

#1 letixia

letixia

    FdV Amico

  • Members
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1480 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:roma

Inviato 15 December 2007 - 07:41 PM

ImmO_seremegliodiholly_01089137768.gif sempre una nuova.........
allora, ho fatto le analisi l'anno scorso, e erano un pò sballate le transaminasi, e trigliceridi, dopo un paio di m esi l'ho ripetute con l'aggiunta delle gamma gt, tutte a posto a parte le gt, che erano 48 invece che 32......ora ho rifatto le analisi....... tutte nella norma...... ma propio tutte compresi gli ormoni tiroidei......a parte le gamma gt, che sono salite a 58.............

allora nn bevo, se nn raramente quando siamo in compagnia assaggio dal bicchiere del mio compagno, nn fumo, nn ho avuto l'epatite(già avevo fatto i test dopo le prime transaminasi alte.) nn mangio troppo male, anzi, cerco di variare, evitando quando stò a casa i fritti e gli intrugli.......... però quando "me prende" mi abbuffo di cioccolata........o cmq dolciumi,nel senso che nn mi basta un quadratino, ma almeno mezza tavoletta, come i cioccolatini mai uno solo almeno 3-4....... ma nn sempre.....

nn prendo farmaci, in genere mi fanno star più male che bene quindi mi tengo i dolori..........
l'unico farmaco che prendo da anni credo almeno 16 o più è lo xanax, a volte a dosi maggiori a volte minori, per esempio ora ne prendo una da 0,25, ma c'è stato il periodo in cui ne prendevo 3 da 0,50............

detto ciò, volevo sapere dal dott, che ne pensa, e dagli altri utenti se ci sono già passati, e se potrebbe essere lo xanax.

attendo fiduciosa una risposta, "con ansia"

grazie mefipallina_hello.gif

#2 *Janira*

*Janira*

    Walk Alone

  • Members
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 4444 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Provincia di Torino
  • Interests:Far passare minuti che sembrano ore....

Inviato 15 December 2007 - 11:28 PM

QUOTE (letixia @ Dec 15 2007, 09:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
ImmO_seremegliodiholly_01089137768.gif sempre una nuova.........
allora, ho fatto le analisi l'anno scorso, e erano un pò sballate le transaminasi, e trigliceridi, dopo un paio di m esi l'ho ripetute con l'aggiunta delle gamma gt, tutte a posto a parte le gt, che erano 48 invece che 32......ora ho rifatto le analisi....... tutte nella norma...... ma propio tutte compresi gli ormoni tiroidei......a parte le gamma gt, che sono salite a 58.............

allora nn bevo, se nn raramente quando siamo in compagnia assaggio dal bicchiere del mio compagno, nn fumo, nn ho avuto l'epatite(già avevo fatto i test dopo le prime transaminasi alte.) nn mangio troppo male, anzi, cerco di variare, evitando quando stò a casa i fritti e gli intrugli.......... però quando "me prende" mi abbuffo di cioccolata........o cmq dolciumi,nel senso che nn mi basta un quadratino, ma almeno mezza tavoletta, come i cioccolatini mai uno solo almeno 3-4....... ma nn sempre.....

nn prendo farmaci, in genere mi fanno star più male che bene quindi mi tengo i dolori..........
l'unico farmaco che prendo da anni credo almeno 16 o più è lo xanax, a volte a dosi maggiori a volte minori, per esempio ora ne prendo una da 0,25, ma c'è stato il periodo in cui ne prendevo 3 da 0,50............

detto ciò, volevo sapere dal dott, che ne pensa, e dagli altri utenti se ci sono già passati, e se potrebbe essere lo xanax.

attendo fiduciosa una risposta, "con ansia"

grazie mefipallina_hello.gif


Ciao Leti, io ti parlo solo per esperienza personale: sai bene però che la mia situazione fisica (e quindi tra problemi e cure dei problemi e cure per le cure dei problemi) è diversa...Quindi non ti spaventare eh?!? wink.gif
Allora, le mie transaminasi son da sempre sballate(ma questo fà parte del pacchetto thalassemia). Un'anno e mezzo fà, causa farmaco nuovo in sperimentazione, m'è salita la gamma gt a livelli da paura (avevo 200!!!!!!!! Si, hai letto bene, duecento...), il problema è che non è successo subito, ma dopo un paio di anni che assumevo il farmaco.
I medici mi hanno spiegato, all'epoca, che può succedere che o un'uso prolungato o l'associazione di farmaci che separati non darebbero problemi, alzi la gamma gt.
Sicura che, assime allo xanax non hai preso proprio nient'altro?!? (valgono tutti i farmaci: dall'aspirina alle vitamine sintetiche agli antibiotici fino agli antidepressivi o antiinfiammatori, ecc ecc ).
Se fossi in te ne parlerei bene con un epatologo: stillerà un preciso "diario" di tutto ciò che prendi, anche cibi e/o qualsiasi altra cosa, anche quella meno probabile. Da li procederà per esclusione, sospendendo di volta in volta questo o quell'altro proprio per stabilire cosa possa aver dato l'avvio all'innalzamento della gamma gt.
TI dico questo perchè è quello che han fatto fare a me, fino a sospendere il farmaco sperimentale: da lì in poi la mia gamma gt ha iniziato a scendere: ecco trovato "l'infame" che me l'aveva alzata.
Mi raccomando però, non interrompere/modificare/sospendere nulla di testa tua: chiedi rigoroso consulto medico per far questo wink.gif
Avere la gamma gt a 58 è alta si, ma non gravissima sopratutto se è recente: sicuramente qualcosa crea conflitto e solo grazie al rigoroso intervento medico si può arrivare a stabilire qual'è la causa smile.gif
Un abbraccio grande oregonian_grouphugg.gif

#3 letixia

letixia

    FdV Amico

  • Members
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1480 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:roma

Inviato 16 December 2007 - 12:03 PM

QUOTE (*Janira* @ Dec 15 2007, 11:28 PM) <{POST_SNAPBACK}>
QUOTE (letixia @ Dec 15 2007, 09:41 PM) <{POST_SNAPBACK}>
ImmO_seremegliodiholly_01089137768.gif sempre una nuova.........
allora, ho fatto le analisi l'anno scorso, e erano un pò sballate le transaminasi, e trigliceridi, dopo un paio di m esi l'ho ripetute con l'aggiunta delle gamma gt, tutte a posto a parte le gt, che erano 48 invece che 32......ora ho rifatto le analisi....... tutte nella norma...... ma propio tutte compresi gli ormoni tiroidei......a parte le gamma gt, che sono salite a 58.............

allora nn bevo, se nn raramente quando siamo in compagnia assaggio dal bicchiere del mio compagno, nn fumo, nn ho avuto l'epatite(già avevo fatto i test dopo le prime transaminasi alte.) nn mangio troppo male, anzi, cerco di variare, evitando quando stò a casa i fritti e gli intrugli.......... però quando "me prende" mi abbuffo di cioccolata........o cmq dolciumi,nel senso che nn mi basta un quadratino, ma almeno mezza tavoletta, come i cioccolatini mai uno solo almeno 3-4....... ma nn sempre.....

nn prendo farmaci, in genere mi fanno star più male che bene quindi mi tengo i dolori..........
l'unico farmaco che prendo da anni credo almeno 16 o più è lo xanax, a volte a dosi maggiori a volte minori, per esempio ora ne prendo una da 0,25, ma c'è stato il periodo in cui ne prendevo 3 da 0,50............

detto ciò, volevo sapere dal dott, che ne pensa, e dagli altri utenti se ci sono già passati, e se potrebbe essere lo xanax.

attendo fiduciosa una risposta, "con ansia"

grazie mefipallina_hello.gif


Ciao Leti, io ti parlo solo per esperienza personale: sai bene però che la mia situazione fisica (e quindi tra problemi e cure dei problemi e cure per le cure dei problemi) è diversa...Quindi non ti spaventare eh?!? wink.gif
Allora, le mie transaminasi son da sempre sballate(ma questo fà parte del pacchetto thalassemia). Un'anno e mezzo fà, causa farmaco nuovo in sperimentazione, m'è salita la gamma gt a livelli da paura (avevo 200!!!!!!!! Si, hai letto bene, duecento...), il problema è che non è successo subito, ma dopo un paio di anni che assumevo il farmaco.
I medici mi hanno spiegato, all'epoca, che può succedere che o un'uso prolungato o l'associazione di farmaci che separati non darebbero problemi, alzi la gamma gt.
Sicura che, assime allo xanax non hai preso proprio nient'altro?!? (valgono tutti i farmaci: dall'aspirina alle vitamine sintetiche agli antibiotici fino agli antidepressivi o antiinfiammatori, ecc ecc ).
Se fossi in te ne parlerei bene con un epatologo: stillerà un preciso "diario" di tutto ciò che prendi, anche cibi e/o qualsiasi altra cosa, anche quella meno probabile. Da li procederà per esclusione, sospendendo di volta in volta questo o quell'altro proprio per stabilire cosa possa aver dato l'avvio all'innalzamento della gamma gt.
TI dico questo perchè è quello che han fatto fare a me, fino a sospendere il farmaco sperimentale: da lì in poi la mia gamma gt ha iniziato a scendere: ecco trovato "l'infame" che me l'aveva alzata.
Mi raccomando però, non interrompere/modificare/sospendere nulla di testa tua: chiedi rigoroso consulto medico per far questo wink.gif
Avere la gamma gt a 58 è alta si, ma non gravissima sopratutto se è recente: sicuramente qualcosa crea conflitto e solo grazie al rigoroso intervento medico si può arrivare a stabilire qual'è la causa smile.gif
Un abbraccio grande oregonian_grouphugg.gif



grazie jani, sei stata davvero molto chiara........ lunedì riandrò dalla dottoressa e ne parlerò con lei........cmq può essere solo lo xanax, davvero nn prendo altro......figurati che all'ospedale dopo aver partorito mi volevano dare l'antibiotico, per prevenzione, e ho litigato con l'infermiera che ha chiamato il mio gine, ne abbiamo parlato e alla fine ho vinto io, niente antibiotico, a parte quello nelle flebo delle prime 24 ore...........
ho delle intolleranze, ai latticini e ultimamente, anche al lievito, ma ogni tanto li mangio lo stesso.......boh, domani parlerò con la dott. e mi farò indirizzare da uno specialista come hai detto tu.....grazie tesoro....baci e oregonian_grouphugg.gif

#4 Dott.ssa Marizia Bergamasco

Dott.ssa Marizia Bergamasco

    Attivo

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 88 Messaggi:
  • Gender:Male

Inviato 16 December 2007 - 05:58 PM

Getto un po' d'acqua sul fuoco: un rialzo della gamma-GT, soprattutto se con valori così bassi come quelli riportati e con transaminasi nella norma, è un riscontro abbastanza frequente anche nella popolazione sana. Spesso non si trova una causa certa: è vero che l'assunzione di molti farmaci può causare un "movimento" di questo enzima, che segnala un lieve affaticamento del fegato. Questo perchè molti farmaci "passano" dal fegato, o per essere attivati, o per essere smaltiti. Non mi sembra il caso di ricorrere allo specialista, visto che tutto il resto è nella norma, e non ci sono sintomi. Mi limiterei a ripetere ogni tanto il controllo per assicurarsi che non ci siano ulteriori rialzi. Se non l'avessi fatto tra gli esami del sangue, può essere utile valutare il valore di bilirubina totale e frazionata. Se anche quello è a posto, non mi preocuperei oltre, mantenendo solo un controllo periodico, in accordo con il medico curante.

#5 letixia

letixia

    FdV Amico

  • Members
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 1480 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:roma

Inviato 17 December 2007 - 10:19 PM

QUOTE (Dott.ssa Marizia Bergamasco @ Dec 16 2007, 05:58 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Getto un po' d'acqua sul fuoco: un rialzo della gamma-GT, soprattutto se con valori così bassi come quelli riportati e con transaminasi nella norma, è un riscontro abbastanza frequente anche nella popolazione sana. Spesso non si trova una causa certa: è vero che l'assunzione di molti farmaci può causare un "movimento" di questo enzima, che segnala un lieve affaticamento del fegato. Questo perchè molti farmaci "passano" dal fegato, o per essere attivati, o per essere smaltiti. Non mi sembra il caso di ricorrere allo specialista, visto che tutto il resto è nella norma, e non ci sono sintomi. Mi limiterei a ripetere ogni tanto il controllo per assicurarsi che non ci siano ulteriori rialzi. Se non l'avessi fatto tra gli esami del sangue, può essere utile valutare il valore di bilirubina totale e frazionata. Se anche quello è a posto, non mi preocuperei oltre, mantenendo solo un controllo periodico, in accordo con il medico curante.



grazie dottoressa, effettivamente nelle analisi c'erano anche la bilirubina totale e frazionata, quindi mi rassicuro, e farò come dice lei, parlerò con la mia dottoressa e terrò sotto controllo le gamma........

#6 *Janira*

*Janira*

    Walk Alone

  • Members
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • 4444 Messaggi:
  • Gender:Female
  • Location:Provincia di Torino
  • Interests:Far passare minuti che sembrano ore....

Inviato 18 December 2007 - 01:33 PM

QUOTE (Dott.ssa Marizia Bergamasco @ Dec 16 2007, 07:58 PM) <{POST_SNAPBACK}>
Getto un po' d'acqua sul fuoco: un rialzo della gamma-GT, soprattutto se con valori così bassi come quelli riportati e con transaminasi nella norma, è un riscontro abbastanza frequente anche nella popolazione sana. Spesso non si trova una causa certa: è vero che l'assunzione di molti farmaci può causare un "movimento" di questo enzima, che segnala un lieve affaticamento del fegato. Questo perchè molti farmaci "passano" dal fegato, o per essere attivati, o per essere smaltiti. Non mi sembra il caso di ricorrere allo specialista, visto che tutto il resto è nella norma, e non ci sono sintomi. Mi limiterei a ripetere ogni tanto il controllo per assicurarsi che non ci siano ulteriori rialzi. Se non l'avessi fatto tra gli esami del sangue, può essere utile valutare il valore di bilirubina totale e frazionata. Se anche quello è a posto, non mi preocuperei oltre, mantenendo solo un controllo periodico, in accordo con il medico curante.



Oh ecco la doc Bergamasco è senza ombra di dubbio più utile di me nelle risposte oregonian_grouphugg.gif
Ehehe e poi, come ho detto, io sono un pò un caso a parte :corsodispari_blush:
Più di una volta gli operatori asl a cui mi sono rivolta per un cotnrollino extra si sono allarmati e hanno chiamato il mio medico di famiglia come se stessi per morire all'istante image175.gif ...Mentre nel caso di un thalassemico è praticamente "normale" avere determinati valori sballati :corsodispari_blush:




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Errore di caricamento immagine!